ONLIFE per i cittadini italiani

 
ONLIFE può assicurare esclusivamente:
  • cittadini italiani residenti/domiciliati in Italia
  • cittadini italiani all'estero
  • cittadini stranieri residenti in Italia.
I cittadini italiani residenti all'estero possono stipulare un contratto ONLIFE, dovunque abitino, sia nell'Unione Europea, sia fuori. E' necessario un codice fiscale italiano che va inserito nella schermata anagrafica per la richiesta del preventivo personalizzato (lucido numero 4 nella presentazione). C'è però bisogno di un recapito in Italia, anche di parenti, e non all'estero, perchè il modulo di raccolta dati a video controlla indirizzo-provincia-CAP italiani. Comunque ONLIFE NON scrive MAI a mezzo lettera, ma solo per e-mail.
 
Per il pagamento da un conto corrente bancario italiano sono disponibili le modalità Bonifico o RID.
Per il pagamento da un conto corrente bancario straniero è disponibile solo la modalità Bonifico.