Forze dell'ordine e professioni a maggior rischio

Le Forze dell'ordine, Vigili del Fuoco, i membri della Protezione Civile e i militari sono normalmente esclusi dall'assicurazione a tariffa standard, così come sono escluse alcune professioni a maggior rischio (lavori su im­pal­ca­tu­re o ponti, nel sottosuolo o in mare aperto; aviazione; atti­vi­tà subacquea in genere, o che com­por­ti contatti con materie esplodenti, venefiche, chimiche o elettriche).
 
ONLIFE però è disponibile a una deroga, con o senza sovrappremio a seconda dei casi. Procedere nel modo seguente:
  • fare dal sito un preventivo prima anonimo, poi personalizzato, rispondendo NO alla domanda sulle professione a maggior rischio (diapositiva n. 2 della presentazione)
  • NON stipulare così il contratto, con dichiarazioni inesatte, ma spedire invece una e-mail descrivendo la propria mansione
  • ONLIFE preparerà e manderà un'Appendice che recepisce e regola la deroga concessa
  • a quel punto il contratto potrà essere stipulato correttamente.